CREAZIONI DAMODARA

Il concetto di “moda” DAMODARA è semplice e immediato: “Gli abiti sono compagni di viaggio, sono parte di noi, ci devono trasmettere emozioni e farci sentire bene con noi stessi…”
Adriana, stilista, ha iniziato a confrontarsi con la sua innata vena artistica studiando scenografia e disegnando abiti di scena per spettacoli teatrali; crea abiti e accessori che indossa in prima persona.
È stata la prima ad avere il coraggio di usare preziosi tessuti antichi, come Sari indiani, vecchi scialli nuziali Phulkari e Bagh e arazzi Suzani interamente ricamati a mano, come materia prima per le sue collezioni.
La sua tavolozza di colori farebbe invidia a un pittore impressionista: dai colori della terra allo zafferano, dal rosa cipria al fucsia, dai colori del cielo a quelli del mare in burrasca: un’eleganza senza tempo con forme e nuances capaci di stuzzicare le fantasie più eclettiche.
Riesce sempre a tradurre le impressioni vissute nel corso dei suoi viaggi entrando in sintonia con l’energia emanata dai tessuti che di volta in volta trova durante le sue ricerche.
“È un’esperienza che si rinnova viaggio dopo viaggio, ogni volta è come se vedessi quei lontani paesi con occhi nuovi”.

Visualizzazione di 1-16 di 73 risultati